Crisi: Calano i consumi alimentari e diminuiscono i servizi al cittadino.

Il Carrello della spesa è sempre leggero:le vendite al dettaglio in profondo rosso.

La crisi economica non allenta la morsa sul carrello della spesa. E anzi, dopo un periodo di relativa stabilizzazione, i dati sulle vendite al dettaglio sono tornati al rosso profondo, per alimentari e non. Persino nel canale discount.

Secondo le rilevazioni di Istat, a maggio le vendite al dettaglio sono calate dell’1,9% su base annua e dello 0,3% su base mensile. E si tratta di un «risultato negativo», il secondo consecutivo, spalmato omogeneamente a livello tendenziale sia sul comparto alimentare (-2%), che su quello non alimentare (-2%). È il tredicesimo dato tendenziale negativo degli ultimi 17 mesi e il quarto di quest’anno.

In termini congiunturali, le vendite dei prodotti alimentari sono diminuite dello 0,1% e quei dei prodotti non alimentari dello 0,4%. Nel confronto tra i primi cinque mesi dell’anno e il corrispondente periodo del 2009 si è così registrato un ribasso dello 0,5%.

Tornando alla flessione tendenziale delle vendite totali, che a maggio ha sfiorato il 2%, si tratta di una diminuzione che deriva da variazioni negative relative sia alle vendite della grande distribuzione sia a quelle imprese operanti su piccole superfici, rispettivamente -0,5% e -2,9%. Rispetto a maggio 2009 i cali maggiori hanno riguardato calzature (-5,2%) e abbigliamento(-4,5%). D’altra parte tra i principali comparti merceologici se ne contano solamente due in positivo: supporti magnetici e strumenti musicali (+3,6%) ed elettrodomestici, tv, radio e registratori (+1,6%).

Nel 2011 oltre un terzo dei comuni dovrà tagliare più del 10% delle spese.

«Oltre un terzo dei comuni dovrà realizzare nel 2011 un taglio della spesa superiore al 10% o, in altri termini, oltre un quarto degli enti dovrà chiedere ai propri cittadini un contributo superiore ai 100 euro». Sono questi gli effetti sui comuni “imposti” dalla manovra di Tremonti, al giro di boa alla Camera e illustrati nel rapporto Ifel «Il quadro finanziario dei Comunì», presentato, a Roma, assieme al presidente dell’Anci, Sergio Chiamparino.

Lo studio sottolinea, poi, che nel 2012 il livello di insostenibilità crescerà sensibilmente poiché «metà dei comuni si troverà nella posizione di dover tagliare la spesa per più del 10% e circa il 35% dovrà chiedere un contributo maggiore di 100 euro pro capite».

Lo ricerca evidenzia, ancora, che i livelli di insostenibilità descritti «sono abbastanza equamente distribuiti lungo il territorio per il 2011, mentre tendono a concentrarsi maggiormente nel Mezzogiorno a partire dal 2012, quando andranno, quindi, a discapito dei comuni del Sud».

Per rendere la manovra più sostenibile per gli enti locali, l’Ifel indica la necessità di separare il patto di stabilità dalla manovra, vale a dire «limitare l’azione del patto alla fissazione di obiettivi finanziari validi anche nel medio periodo e confinare il contributo straordinario del comparto al risanamento dei conti pubblici a interventi ad hoc valutati esternamente agli equilibri finanziari degli enti».

Lo studio dell’Ifel analizza infine il nuovo assetto del sistema impositivo comunale, così come dovrebbe emergere dall’attuazione del federalismo fiscale.


luglio: 2010
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese