Marchionne: Agli Operai “Se volete fare politica ve la pagate”

Marchionne è Italo Canadese ma non è J. K. Galbraith

Fonte: La Repubblica.it

Alcuni punti dell’accordo della Fiat sui quali Marchionne non intende cedere.

I punti controversi: assenteismo, elezioni, straordinari. Questi i punti più controversi dell’accordo (che la Fiat ha chiarito che non intende modificare di una virgola): ottanta ore annue di lavoro straordinario pro capite praticamente obbligatorie, “senza preventivo accordo sindacale, da effettuare a turni interi”; la riduzione delle pause sulle linee meccanizzate dagli attuali 40 a 30 minuti; il recupero produttivo delle fermate tecniche, anche se effettuate per causa di forma maggiore. Il punto più contestato è quello alla voce “assenteismo”: “Per contrastare forme anomale di assenteismo che si verifichino in occasione di particolari eventi non riconducibili a forme epidemiologiche – si legge nel testo redatto dalla Fiat – quali in via esemplificativa ma non esaustiva, astensioni collettive dal lavoro, manifestazioni esterne, messa in libertà per cause di forza maggiore o per mancanza di foniture, nel caso in cui la percentuale di assenteismo sia significativamente superiore alla media, viene individuata quale modalità efficace la non copertura retributiva a carico dell’azienda nei periodi di malattia correlati al periodo dell’evento”. L’articolo parla inoltre di “elevato livello di assenteismo che si è passato verificato nello stabilimento in concomitanza con le tornate elettorali politiche”, e prevede dunque la chiusura in caso di elezioni, chiedendo ai lavoratori di prendersi nei giorni di chiusura le ferie o i permessi.

Ci voleva Marchionne per modernizare il Paese. E’ quanto afferma il Ministro Sacconi quello dei dibattiti “sull’economia sociale di mercato”da oggi “siamo un paese più moderno”.

Marcegaglia contro la Fiom. Contro la Fiom anche il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, che oggi da Santa Margherita Ligure, dove si svolge il convegno dei Giovani Imprenditori, ha definito “inaccettabile” il no all’accordo. “La Fiom ci ripensi”, ha detto. Mentre il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi si è limitato a dichiararsi soddisfatto del consenso maggioritario ottenuto: “L’accordo di Pomigliano è un punto di svolta storica nelle relazioni industriali italiane. E’ un momento di passaggio importante. Da oggi il Paese è più moderno”.

Approfondimenti:

FIAT: MARCHIONNE SU POMIGLIANO, VEDREMO LE CONDIZIONI ALLA FINE

Pomigliano, Marchionne: «Si sta giocando con la vita di 5mila persone»

Marchionne: «Serbia o Polonia se salta il piano»

Pomigliano, Marchionne: «Non giocare con vita operai»

Marchionne: “Se non arriva l’intesa Pomigliano è destinato alla chiusura”

La sfida di Marchionne: «Più flessibilità e lavoro, ecco “Fabbrica Italia”»

Marchionne ai sindacati: serve flessibilità alla polacca

Marchionne: fabbrica Italia,è arrivata l’ultima occasione


giugno: 2010
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese