Crisi:Fmi,i problemi dell’Italia vanno ben oltre questa recessione attuale.

 

disoccupazione OCSE

Fmi, l’allarme: i problemi per l’Italia vanno ben oltre questa recessione.

«I problemi dell’Italia vanno ben oltre questa recessione» e dipendono dal «basso potenziale di crescita» dell’economia. La diagnosi è di Ajai Chopra, vice direttore del Dipartimento europeo del Fondo monetario internazionale.

Debito PIL

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del Rapporto regionale sull’Europa, l’economista ha osservato che «nel corso dell’ultimo decennio» l’Italia ha visto «declinare la produttività, ristagnare i redditi e allargarsi ulteriormente il gap di competitività».

Per questo, ha aggiunto, «bisogna agire con molta più forza per affrontare gli impedimenti strutturali alla crescita» che gravano sull’economia italiana.

IT 4

«RIPRESA SARA’ LENTA» Per quanto riguarda l’Europa, il Rapporto dell’Fmi sottolinea che «la recessione mostra segni di aver toccato il fondo». Ma, aggiunge, la ripresa rimarrà «lenta e fragile».

In particolare, le economie avanzate del vecchio continente segneranno quest’anno un calo del Pil pari al 4% per poi tornare a crescere dello 0,5% il prossimo, quelle emergenti perderanno invece il 6,6% nel corso del 2009 per risalire dell’1,7% nel 2010.

Tutto ciò a fronte di un Pil italiano stimato in calo del 5,1% quest’anno e in aumento dello 0,2% il prossimo. L’attività economica europea, rileva il Fondo, non potrà far conto sulle esportazioni per rilanciarsi, visto che i consumi americani resteranno stagnanti e l’Asia, seppure in crescita, non colmerà tale gap. E allo stesso tempo bisognerà far fronte alla crescente disoccupazione e alla scarsità di credito.

Prestiti alle famiglie

LE BANCHE E LA POLITICA – Per questo, prosegue l’analisi degli economisti dell’Fmi, «le autorità dovranno concentrare la loro attenzione sulle politiche necessarie ad assicurare una ripresa forte e duratura».

Il Fondo invita a proseguire senza indugi la pulizia dei bilanci delle banche: dovrà essere assicurata un’adeguata ricapitalizzazione degli istituti sani e la chiusura di quelli non più recuperabili, avverte il Rapporto. Contemporaneamente «le politiche fiscali e monetarie dovranno sostenere attentamente l’inversione del ciclo senza dimenticare di preparare l’uscita dalle misure straordinarie» messe in campo nel corso della crisi.

IT 2

«Ma in definitiva», conclude il Fondo, «muoversi rapidamente per riparare il danno causato dalla crisi al potenziale di crescita europeo è la cosa più importante. Solo alzando il potenziale di crescita dell’Europa nel lungo periodo potremo metterci per bene la crisi alle spalle».

Esportazioneextra UE

Inps: boom della cassa integrazione, assegni di disoccupazione su del 52 per cento.

Fonte: Italia Lavoro

Domande di disoccupazione in salita del 52,2%: con le pratiche accolte dall’Inps che si avvicinano al milione (984.286) tra l’inizio di agosto 2008 e la fine di luglio 2009.

Crescita vertiginosa per le ore di cassa integrazione ordinaria, che registrano un +409,4% tra il primo settembre 2008 e il 31 agosto 2009.

Sono alcuni dei dati contenuti nella relazione di Antonio Mastrapasqua, presidente e commissario straordinario dell’Istituto di previdenza, resi noti in occasione della presentazione dell’attività e dei risultati dell’Inps.

Sempre tra il primo settembre 2008 e il 31 agosto 2009, le ore di cassa integrazione straordinaria sono invece aumentate dell’86,7%. Le ore autorizzate di Cig hanno superato quota 615,5 milioni, per una crescita complessiva del 222,3%.

Per il 2010 si prevede che gli aventi diritto alle pensioni di anzianità siano destinati a salire a 176 mila unità, con un incremento pari al 49% rispetto ai 118 mila che possedevano tali requisiti nel 2009.

Approfondimenti:

Marcegaglia, tagliare le tasse alle imprese come in Francia

Auto, vendite in crescita in Francia.

Auto: a settembre vendite in crescita del 6,7%

IL MERCATO ITALIANO DELLE AUTOVETTURE PER MARCA E GRUPPO A  SETTEMBRE 2009

IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA DI AUTOVETTURE E FUORISTRADA TOP TEN – SETTEMBRE 2009

Annunci

ottobre: 2009
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese