Crisi: Istat disoccupazione al 7,9%

Il documento dell’ Istat – file pdf. pag.13

Continua il trend negativo per l’economia Italiana, la disoccupazione aumenta e passa dal 7,1% del I Trimestre 2008 al 7,9% del I trimestre 2009.

Nel primo trimestre 2009 l’offerta di lavoro registra, rispetto allo stesso perio-do del 2008, un incremento dello 0,1 per cento (17.000 unità).

Rispetto al quarto trimestre 2008, al netto dei fattori stagionali, l’offerta di lavoro si ridu-ce dello 0,1 per cento.

Nel primo trimestre 2009 il numero di occupati risulta pari a 22.966.000 unità, segnalando un dato negativo (-0,9 per cento, pari a -204.000 unità su base annua).

Il calo sintetizza la discesa di 426.000 unità del-la componente italiana e la crescita di 222.000 unità di quella straniera.

Il ri-sultato trova ragione nella caduta dell’occupazione autonoma delle piccole imprese, dell’occupazione a termine e nella riduzione del numero dei collabo-ratori.

In termini destagionalizzati e in confronto al quarto trimestre 2008, l’occupazione nell’insieme del territorio nazionale registra una flessione pari allo 0,3 per cento.

Il tasso di occupazione della popolazione tra 15 e 64 anni scende di nove decimi di punto rispetto al primo trimestre 2008, portandosi al 57,4 per cento.

Il numero delle persone in cerca di occupazione registra il quinto aumento tendenziale consecutivo, portandosi a 1.982.000 unità (+ 221.000 unità, pari al +12,5 per cento rispetto al primo trimestre 2008).

Il tasso di disoccupazione aumenta rispetto a un anno prima di 1,1 punti per-centuali per gli uomini e di 0,5 punti percentuali per le donne, posizionandosi rispettivamente al 6,8 e al 9,5 per cento.

Il tasso di disoccupazione passa dal 7,1 per cento del primo trimestre 2008 all’attuale 7,9 per cento.

Rispetto al quarto trimestre 2008, al netto dei fattori stagionali, il tasso di disoccupazione aumenta di tre decimi di punto.

******

Riflessione minima, senza prendersi troppo sul serio.

Come scriveva un grande economista Italiano Paolo Sylos Labini ” siamo un paese a civiltà limitata” .

Non solo è stato tolto il sogno di una vita dignitosa  ai nostri figli, ma oggi anche noi padri e nonni non vedono chiaramente quale sarà il loro futuro.

Tutto questo accade mentre uomini di governo e i loro amici festeggiano e fanno festini in pieno stile libertino, siamo ritornati nel medio evo con i sovrani e i cortigiani che spendono e spandono e al popolo, non resta che il pane duro (fin ché c’è).

MA ATTENZIONE:

QUANDO SARA’ FINITO ANCHE QUELLO, LE BRIOCHES SONO PERICOLOSE ……A QUELLE IL POPOLO DIVENTA VOLUBILE…..

Annunci

giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese