E’ morto Ralf Gustav Dahrendorf

Addio grande Ralf, una vita tra filosofia e politica.

Lo studioso tedesco è morto all’età di 80 anni.

Filosofia, sociologia e politica. Erano questi i territori in cui si muoveva Ralf Gustav Dahrendorf, morto ieri all’età di 80 anni. Nato ad Amburgo il primo maggio 1929, apparteneva al filone dei teorici analitici di stampo weberiano.

Attualmente insegnava Teoria politica e sociale presso il Wissenschaftzentrum für Sozialforschung di Berlino.

Per saperne di più vai su Wikipedia.

******

Per chi scrive Dahrendorf è stato molto utile, la lettura dei suoi saggi e dei suoi articoli, mi sono serviti per capire meglio il mondo che ci circonda e che ci circondava.

Inoltre hanno completato un percorso formativo iniziato con la scuola media inferiore; che era troppo breve come diceva il mio Poff. per adempiere al suo scopo, che era quello: di mettere in condizione chi la frequentava di ” afrontare la vita”.

Con  Dahrendorf che fu allivo di Popper, e a lui si ispiro sempre, se ne va uno dei massimi sociologhi e politologhi contemporanei.

Dahrendorf è stato una mente lucida, che ha saputo spiegare a molte generazione come leggere lo spirito dei tempi.

Da liberale quale era fu sempre critico con il comunismo, ma aveva sincere simpatie per la socialdemocrazia.

Uno dei suoi saggi più famosi “Quadrare il cerchio”  scritto nel 1995, che analizzava i cambiamenti dovuti alla globalizzazione dopo la caduta del muro di Berlino, è stato ripubblicato di recente da La Terza, tanto è impressionante la sua previsione con l’attualità.

Una curiosità, Dahrendorf  è sicuramente lo sicenziato della politica più citato nel parlamento Italiano, sopratutto nell’area riformista di CS.

CI MANCHERANNO LE TUE ANALISI VECCHIO RALF, SOPRATUTTO IN QUESTO PARTICOLARE PERIODO, DOVE IL MONDO STENTA A TROVARE UN COMPROMESSO COME PUNTO MOMENTANEO DI EQUILIBRIO SOCIALE.

Un breve passaggio del suo saggio Quadrare il cerchio del 1995.

«I paesi dell’OCSE, per dirla in modo molto diretto e sbrigativo, hanno raggiunto un livello di sviluppo in cui le opportunità economiche dei loro cittadini mettono capo a scelte drammatiche. Per restare competitivi in un mercato mondiale in crescita devono prendere misure destinate a danneggiare irreparabilmente la coesione delle rispettive società civili. Se sono impreparati a prendere queste misure, devono ricorrere a restrizioni delle libertà civili e della partecipazione politica che configurano addirittura un nuovo autoritarismo. O almeno questo sembra essere il dilemma. il compito che incombe sul primo mondo nel decennio prossimo venturo è quello di far quadrare il cerchio fra creazione di ricchezza, coesione sociale e libertà politica. La quadratura del cerchio è impossibile; ma ci si può forse avvicinare, e un progetto realistico di promozione del benessere sociale probabilmente non può avere obiettivi più ambiziosi.» (Ralf Dahrendorf, 1995.)

Uno dei suoi ultimi articoli sulla crisi attuale, scritto sul sole24ore del 29/04/2009.

Il mondo che verrà ha radici antiche di Ralf Dahrendorf

Sotto segue, l’utilizzo di una delle  sue teorie che è stata usata da chi scrive, per evidenziare l’implosione imminente del governo dell’Unione .

Cosa è il grande centro democratico?  –  file pdf. pag.8

Annunci

giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese