Crisi: Obama fa sul serio e licenzia i Big di Detroit

Fonte: La Repubblica.it

di BOB SCHIEFFER

Obama, ultimatum ai big di Detroit “Fate più sacrifici o niente soldi”

Obama il presidente: giustificata la rabbia contro i bonus ai banchieri
Non c’è distinzione tra Main Street e Wall Steet.

Siamo tutti sulla stessa barca “Le famiglie medie hanno visto i propri redditi rimanere immutati perfino durante il boom dell’ultimo decennio”

Presidente Obama, oggi annuncerà cosa intende fare per l’industria automobilistica che chiede più finanziamenti federali. Lei ha fatto sapere che dovranno praticare tagli alle spese e presentare un business plan diverso. Risulta però che non ci sono ancora arrivati. Dovranno fare di più per ottenere i finanziamenti?
“Proprio così, perché non sono ancora arrivati a nulla di concreto. Con la crisi attuale il mercato delle auto nuove è calato drasticamente da 14 a 9 milioni di vetture. Tutte le case automobilistiche hanno problemi, perfino Toyota e altri gruppi molto importanti. Stiamo cercando di far capire loro che vogliamo che l’industria automobilistica statunitense vada sempre alla grande, ma è necessario che sia strutturata molto razionalmente per far fronte alla tempesta in corso ed emergerne più snella e agile, più competitiva. Ciò implica una serie di sacrifici da parte di tutte le parti coinvolte: i manager, la manodopera, gli azionisti, i creditori, i fornitori e i concessionari”.

Lei in campagna elettorale ha promesso uno sgravio fiscale per la middle-class. Eppure non risulta che nell’ultimo periodo ci sia stata alcuna proposta di tagli alle tasse al vaglio del Senato. Può dunque dirci se porterà avanti la sua proposta?
“Sì, nella maniera più assoluta. Ho inserito quel taglio fiscale per la middle-class per due anni nel pacchetto di stimoli e incentivi. Quindi la middle-class l’otterrà quest’anno e il prossimo anno. Vedranno un alleggerimento della pressione fiscale nella loro busta paga già a cominciare dal primo aprile, e questo per il 95% delle famiglie dei lavoratori, come avevo promesso. Le famiglie medie americane hanno visto i propri redditi rimanere immutati perfino durante il periodo di boom dell’ultimo decennio, mentre ai livelli più alti si è registrato un ingente aumento delle entrate. Quindi io credo che occuparsi di loro sarà sicuramente la cosa giusta da fare. Ma un’altra cosa che abbiamo anche detto è che dobbiamo pagare per questo. Ebbene, nel mio budget originale avevamo un sistema per compensare queste mancate entrate. Alcune delle proposte che abbiamo fatto, però, non sono state accolte dal Congresso. Al che noi abbiamo replicato: “Se non volete pagare in questo modo, vediamo di trovarne un altro per farlo””.

Parliamo dei bonus e di quello che sta accadendo a Wall Street. Il Congresso era sdegnato, lei è parso sdegnato… ma quando la Camera ha approvato la legge che aumenta la tassazione dei bonus, lei è sembrato voler raffreddare le cose…

Continua a leggere l’articolo su Repubblica.it

Annunci

marzo: 2009
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese