Dopo le Europee può nascere un terzo polo.Pd in risalita nei sondaggi.

Fonte: IPR Marketing

«Dopo le Europee può nascere un terzo polo» Dalle ceneri del PD…

Antonio Noto, direttore di IPR- Marketing, dipinge uno scenario post-elettorale con un nuovo centro.

di Ivan Mazzoleni-

ROMA – Che cosa accadrà politicamente in Italia dopo le elezioni del prossimo giugno? Per quanto sia difficile intravedere grandi rivoluzioni all’orizzonte, il quadro che ci ha dipinto il dottor Antonio Noto, direttore dell’istituto IPR-Marketing, presenta spunti di notevole interesse.

Dottor Noto, possiamo ipotizzare uno scenario?

È possibile che dopo le elezioni ci si possa trovare in un contesto elettorale leggermente diverso rispetto a quello attuale. Potrebbero crearsi tre blocchi. Tre poli e non più due.

In che maniera?

Il blocco del centrodestra rimarrà quello del PdL ma si creerà un nuovo blocco del centro che potrebbe raccogliere una parte dell’area centrista del Pd.

Gli ex Margherita?

Anche ex Ds. Una grande parte della Margherita e una piccola parte di diessini. Ma non solo.

Cioè?

Verso questo nuovo blocco di centro potrebbero dirigersi anche alcuni transfughi del centrodestra che probabilmente dopo le elezioni europee non troveranno spazio. E politicamente sono più di centro che non di destra. Quindi con Casini, ma non è detto che il leader sia lui, andrebbero a comporre un’area di centro con percentuali di consenso sicuramente superiori a quelle di oggi.

A sinistra invece?

Il Pd, perdendo l’area centrista, potrebbe creare una nuova aggregazione elettorale con tutti coloro che sono a sinistra ma non sono Rifondazione o il Pdci. E quindi i “vendoliani”, i Verdi e, in generale, la Sinistra democratica e in parte anche il Partito Socialista.

Dunque, tre poli. Con quali percentuali?

Quello di sinistra potrebbe avere un valore pari a circa il 30 percento, quello di centrodestra un po’ sotto il 50 per cento mentre quello di centro intorno al 15 per cento.

Quali sono le condizioni che potrebbe portare a questo scenario?

Dopo le Europee molto dipenderà dal risultato del Pd che, in caso di mancato raggiungimento di quota 30%, potrebbe essere messo in discussione dai propri aderenti.

Che cosa spinge a fare questi ragionamenti o, meglio, queste previsioni?

Sostanzialmente, i “movimenti” che oggi sono ancora nell’ombra ma anche abbastanza palesi da parte di alcuni soggetti politici.

Non abbiamo mai citato l’Italia dei Valori: con chi si alleerà?

Dubito che si vada a collocare al centro. Forse più con la sinistra ma è da verificare. Oggi l’IdV è forte nei sondaggi perché c’è un Pd debole e una sinistra polverizzata. Non sappiamo con una sinistra più forte che cosa potrebbe accadere. Si tratta di un voto contro il sistema e quindi potrebbero guardare più a sinistra che al centro.

Oggi i temi d’attualità sono quelli legati al federalismo, alla crisi, alla giustizia, alla sicurezza, al bio-testamento. Quali argomenti irromperanno sulla scena della politica nei prossimi mesi?

I temi prioritari sono due anche se nella realtà è uno: la crisi economia che poi determina sottotemi importanti come il lavoro e le sue conseguenze. Al Sud c’è il problema di trovarlo mentre al Nord c’è il problema del mantenimento del proprio posto di lavoro.

Verso il Quirinale. Chi ha più speranze? Berlusconi, Fini, D’Alema o Prodi?

Prodi lo escluderei. In lizza, in questo momento, ci sono gli altri tre. È un obiettivo di Silvio Berlusconi e fino ad ora il Cavaliere ha centrato tutti gli obiettivi. Manca questo.

(Intervista al direttore Antonio Noto al quotidiano “La Discussione” del 25/03/09 – pag. 2)

Approfondimenti:

LA CRISI ECONOMICA INTACCA LA FIDUCIA A BERLUSCONI (-3%) E GOVERNO (-2%) “EFFETTO FRANSCESCHINI” SUL PD IN RISALITA.

Annunci

marzo: 2009
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese