Crisi: Italia, PIL -1% ,è il calo maggiore dal 1975 (-2,1%).

clima-di-fiducia-consumatori-e-imprese

Nel 2008 il pil italiano ha segnato una flessione dell’1%. Lo conferma l’Istat, spiegando che è il calo maggiore dal 1975 (-2,1%).

Nel quarto trimestre 2008, il prodotto interno lordo corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito dello 1,9% rispetto al trimestre precedente e del 2,9% nei confronti del quarto trimestre del 2007.

Secondo l’Istat dati tanto negativi, sul trimestre, non si registravano dal 1980, ovvero dall’inizio delle serie Istat.

Il quarto trimestre 2008, rileva l’Istat, ha avuto due giornate lavorative in meno rispetto al trimestre precedente e lo stesso numero di giornate lavorative del quarto trimestre del 2007.

In termini congiunturali le importazioni sono calate del 6%. Dal lato della domanda, le esportazioni segnano un calo del 7,4%, gli investimenti fissi lordi del 6,9% e i consumi finali nazionali dello 0,6%. In quest’ambito la spesa delle famiglie residenti è calata dello 0,8%, quella della pubblica amministrazione e delle istituzioni sociali private è rimasta invece stazionaria.

Il calo degli investimenti è stato determinato da un -10,8% per gli acquisti di mezzi di trasporto, -8,4% degli investimenti in macchine, attrezzature e altri prodotti e del 5,1% degli investimenti in costruzioni. In termini tendenziali, invece, le esportazioni hanno subito una flessione del 10,7% e l’import dell’8,8%.

La spesa delle famiglie è calata dell’1,5%, quella della P.A. e delle Isp (istituzioni sociali senza scopo di lucro) è cresciuta dello 0,6%. La spesa delle famiglie sul territorio nazionale è diminuita, sempre in termini tendenziali, dell’1,9%. In quest’ambito, i consumi di beni durevoli registrano un calo del 10,3%, quelli di beni non durevoli dell’1,7% mentre gli acquisti di servizi hanno mostrato un calo dello 0,1%.

Gli investimenti fissi lordi hanno segnato un calo complessivo del 9,3%. Di questo, il 6,1% è “a carico” delle costruzioni mentre il 14,8% è per i mezzi di trasporto.

Per quanto riguarda l’analisi settoriale, l’Istat segnala che nell’ultimo trimestre dell’anno scorso si rileva un andamento congiunturale positivo per il settore agricolo (+4,1%) e invariato per il settore degli altri servizi. Cali invece per industria(-6,2%), costruzioni(-3,5%), attività di commercio, alberghi e pubblici esercizi, trasporti e comunicazioni (-1,8%) e per il settore del credito (-0,1%). In termini tendenziali, il calo per l’industria è dell’8,4%, del 4% per le costruzioni, dell’1,2% per i servizi, mentre l’agricoltura cresce del 5,9%.

Approfondimenti:

ISTAT

Economia, quando le stime non prevedono la recessione

Annunci

marzo: 2009
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese