Nel Caos,il precario sogna un secondo lavoro in nero

IL PRECARIO: SOGNA UN SECONDO LAVORO IN NERO.

L’inchiesta di Repubblica sul precariato a pag.24. Parla di un ragazzo di 33 anni di Palermo precario in un call center wind che guadagna 4.381 euro l’anno e lavora otto ore, è sposato con due figlie e la moglie sembrerebbe disoccupata o perlomeno si occupa delle bambine piccole.

Non si lamenta e dice che c’è chi sta peggio ( c’è molta dignità nel suo pensiero). Il suo sogno è quello di passare con un contratto a tempo indeterminato così potrà guadagnare i soliti soldi ma lavorando solo 4 ore al giorno, dice che questo gli consentirebbe di trovare un lavoro al nero e cosi potrà avere uno stipendio completo.

So di essere un rompiscatole, ma visto che in questi giorni molti pensionati si sono visti togliere buona parte della pensione a causa di una mancata comunicazione sui famigliari a carico, norma entrata in vigore con la legge finanziaria 2008 (Legge 24 Dicembre 2007, n. 244), mi domando come chiameremo questo precario che fa il secondo lavoro secondo i nostri schemi EVASORE………

Napoleone Colajanni nel suo ultimo saggio ” Capitalismi” uscito postumo nel 2006 sosteneva ” nel mio partito ci sono troppi leader che dicono di avere letto Marx, ma da quello che dicono e fanno non sembrerebbe”.

E pensare che Marx con il comunismo ( se non ricordo male sono residui di memoria di gioventù) nella seconda fase sognava la società senza stato ( insomma lo stato era per Marx un intruso nei rapporti sociali).

Ora, possiamo anche prendere la palla al balzo visto che molti risultati negativi i cittadini li subiscono ora, e quindi possiamo anche dare la colpa a Berlusconi…….

Ma in punto non è questo, siamo appena usciti da un congresso dove è stato l’apidato fino alla nausea il nostro ex segretario, allora per essere  obbiettivi bisognerebbe capire il perchè gli elettori sono distanti…..e forse capiremo anche perchè abbiamo perso la lente con cui guardare le cose sociali anzi L’Unione la gettata proprio quella lente……

INFATTI VORREI SAPERE,  COSA C’ENTRA IL SEQUESTRO DELL’AUTO SE  UNO GUIDA AVENDO SUPERATO I LIMITI DI ALCOOL CONSENTITI……

IN QUESTO CASO, SI DOVREBBE TOGLIERE LA PATENTE, PERCHE’ E’ UNA CONCESSIONE  DI ABILITATIVA CHE LO STATO TI DA’, OLTRETUTTO ,CON UNA DEROGA TEMPORALE ,VISTO GLI ESAMI CHE PERIODICAMENTE  SI DEVE SOSTENERE PER ESSERE DI NUOVO ABILITATI ALLA GUIDA.

E’ giusto! se uno infrange la legge, che lo stato ti punisca per quella infrazione mettendoti in condizione ( almeno formali) di non nuocere ulteriormente, lo Stato ti sanziona, perchè dopo spera anche che la sanzione sia  educativa e non solo repressiva.

Ma toccare la proprietà è un brutto segno, in uno stato democratico.

Non solo si forza un principio inviolabile che è il diritto di proprietà, diritto che deve essere tutelato salvo perderlo per ripianare un danno economico causato per propria  colpa ad altri. E questo è un principio fondativo del contratto Democratico nelle moderne Democrazie.

MA LA COSA ANCORA PEGGIORE E,’ CHE  QUANDO QUESTA NORMA AVRA’ I PRIMI EFFETTI, COME AGIRA’, SU QUELLE FAMIGLIE CHE SI SONO SACRIFICATE FACENDO UN MUTUO PER PAGARE L’AUTO AL FIGLIO, E SE LA VEDONO TOGLIERE PER UNA LEGGEREZZA DEL FIGLIO STESSO…….

QUALI RISENTIMENTI CI SARANNO VERSO CHI QUELLA LEGGE LA FATTA…….

QUALI RISENTIMENTI CI SARANNO ORA DA PARTE DEI PENSIONATI SEMPRE VERSO GLI AUTORI DELLA LEGGE…… IL 49% DEGLI ISCRITTI AI SINDACATI SONO PENSIONATI.

TUTTE LE COLPE PERCHE’ NON SFONDIAMO COME PARTITO SONO DI VELTRONI????????

Annunci

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese