PD: Documento Del Comitato Coordinatore di Bientina

Comitato promotore

Bientina, 19 febbraio 2009

Alla Cortese Attenzione della Direzione Nazionale del Partito DemocraticoAlla Cortese Attenzione della Direzione Regionale Toscana del Partito DemocraticoAlla Cortese Attenzione della Direzione Provinciale di Pisa del Partito Democratico

In seguito alle dimissioni del Segretario Nazionale del Partito Democratico Walter Veltroni, il Coordinamento Comunale del PD di Bientina ha sentito la necessità di riunirsi tempestivamente per discutere del difficile passaggio politica che attende il nostro Partito.

Il presente documento è il risultato di questo primo incontro di discussione e di analisi della attuale situazione politica, sia interna che esterna al PD. Altri ne seguiranno necessariamente, ma già in questa prima fase abbiamo voluto scrivere alcune riflessioni da comunicare con spirito costruttivo ai vari livelli del Partito Democratico, prima dell’Assemblea Nazionale del PD del 21 febbraio e dunque prima che si compiano scelte sul futuro prossimo del PD stesso. Soprattutto in vista delle importanti scadenze elettorali che a breve ci attendono.

In vista di un nuovo assetto della Segreteria Nazionale e della nuova fase appena aperta, il Coordinamento di Bientina si auspica che il Partito Democratico riparta da:

1. Definire ancora più nettamente la nostra identità politica.
Identità che, pur tra difficoltà e mediazioni, deve venire percepita e riconosciuta quanto prima dai cittadini italiani. Le scelte politiche dunque dovranno chiarire quale visione il Partito Democratico ha della società italiana (ma anche di quella europea e di quella mondiale) e quale posizione esso assume al suo interno. Tutti elementi già presenti sin dai primi mesi di vita del PD, ma che speriamo vengano ripresi quanto prima con riflessioni e azioni ben comunicate alla base del Partito e da essa capillarmente portata nel paese.

2. Una linea programmatica chiara.
Dopo le Conferenze Programmatiche sentiamo l’esigenza di proseguire nell’individuazione di temi di interesse nazionale rilevanti e di una linea politica definita, non confusa e distratta da ciò che l’attualità porta continuamente alla ribalta. Una linea su cui poter organizzare attività politiche coerenti e coordinate in tutti i vari livelli territoriali, dai vertici nazionali sino ai circoli comunali. Una linea che connoti in profondità il PD come una forza politica riformista dalla grande capacità di visione, dalla capacità di fornire risposte efficaci alle problematiche del paese e dalla penetrazione capillare nei territori.

3. Formare una nuova classe dirigente.
Ringiovanire un partito significa essenzialmente investire sulla formazione politica delle (sue) nuove generazioni. Formazione da sostenere e incoraggiare, così da poter mantenere alta la qualità della nostra classe dirigente politica. Un Partito giovane ha la necessità di misurarsi con questo tema per creare, in una prospettiva di medio e lungo termine, la condivisione di valori politici profondi che ne garantiscano solide fondamenta, ben radicate nel passato, ma per gestire al meglio il presente e per proiettarsi verso il futuro e gestirlo.

Naturalmente si tratta di una semplice e breve riflessione nata da quanto è emerso nella discussione avvenuta a Bientina lo scorso 18 febbraio. Una riflessione che tralascia volutamente le polemiche e le recriminazioni per concentrarsi sul futuro imminente del Partito Democratico. Siamo consapevoli che esistono tematiche singolo di grande interesse e di capitale importanza. Abbiamo preferito indicare in pochi punti quelle che sono a nostro avviso le principali emergenze:l’identità politica (Chi siamo?), la conseguente linea programmatica (A cosa tende la nostra azione politica?) e la formazione politica.

Va da sé che la condizione senza la quale questi tre elementi non potranno realizzarsi a pieno, è una Dirigenza Nazionale forte e ben legittimata.

Ci auguriamo che questo contributo possa essere di una qualche utilità per coloro a cui è indirizzato. Così come ci auguriamo – ma in realtà ne siamo sicuri – che molti altri documenti di carattere analogo giungeranno ai gruppi dirigenti del PD.

Per quanto ci compete, proseguiamo nelle attività di politica quotidiana sul nostro territorio, con entusiasmo e determinazione immutati rispetto al primo giorno di vita del Partito Democratico, convinti che si tratti non solo dell’unica forza politica in grado di arginare la crescita delle destre, ma che sia il più importante progetto politico nato in Italia negli ultimi decenni.

Il Coordinamento del PD di Bientina

Annunci

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese