Crisi: Italia, l’andamento nel settore immobiliare

osservatorio-mercato-immobiliare-at-news

Agenzia del Territorio, Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI).

Terzo Trimestre 2008

Transazioni Immobiliari Terzo Trim.2008transazioni-immobiliari-3-trim-2008

L’Agenzia del Territorio ha realizzato una nota informativa (allegata) che fornisce una breve sintesi sull’andamento dei volumi delle compravendite effettuate in Italia nel corso del 3° trimestre 2008.

Le analisi preliminari contenute nella nota riguardano i dati trimestrali delle compravendite (NTN) relativi al periodo 1° trimestre 2007 – 3° trimestre 2008.

I risultati evidenziano che nel 3° trimestre 2008 il volume di compravendite complessivo è stato di 329.051 transazioni (NTN), con un decremento complessivo pari a -13%, sul 3° trimestre 2007 (tasso tendenziale).

Si conferma, pertanto il trend negativo già segnalato a partire dal II semestre 2006, dopo un lungo periodo di crescita più o meno continua.

Ed in particolare:

• il settore residenziale, con 150.356 compravendite è quello con il decremento più elevato, pari a – 14,1%;

• il settore terziario, con 3.779 transazioni, risulta in decrescita del -13,4%;

• il settore commerciale, con 9.346 NTN, risulta in calo del -12,8%;

• il settore produttivo, con 3.220 NTN, è quello con il calo più contenuto, -3,6%;

Il mercato del settore residenziale, subisce un forte calo sopratutto nel Nord (-16,1%), mentre risulta inferiore nel Sud (-10,3%). I

l mercato residenziale, inoltre, si contrae maggiormente nei comuni non capoluogo, con una diminuzione del 16% circa, mentre nei capoluoghi il calo è inferiore (-9,3%).

Tale fenomeno si osserva per la prima volta dal 2001, ovvero da quando l’Agenzia effettua analisi sul mercato immobiliare.

Anche per le principali 10 città e relative province si conferma tale tendenza, con una sensibile contrazione delle compravendite soprattutto nei comuni minori (-16,7% mediamente) e molto più contenuta nelle città (-8,9%).

E’ da notare, altresì, che nel periodo 2000-2006 le compravendite sono cresciute soprattutto nelle province, piuttosto che nei capoluoghi e che per questi ultimi, il declino del mercato era già iniziato nel 2005.

L’ acquisto dell’abitazione con mutuo ipotecario

mutui-2008

Nel 2007 le compravendite di abitazioni effettuate dalle famiglie con l’ausilio di un mutuo ipotecario (pari a 370.141) sono diminuite del 9,5% rispetto al 2006, mentre il calo delle compravendite di abitazione nello stesso periodo si attestava sul 4,6% con una conseguente riduzione dell’incidenza degli acquisti effettuati con mutuo ipotecario sul totale delle compravendite di abitazioni,che si attesta nel 2007 sul 49% circa.

La dimensione dell’alloggio.

Primo trimestre 2008

compravendite-tipologia

Il 30% circa delle abitazioni acquistate in Italia nel primo trimestre 2008 è di dimensioni medio-grandi, intorno ai 100-130 metri quadrati.

Tale tipologia è la maggiormente scelta, se si risiede nel Sud (31,6%),mentre se si vive nel Nord, prevale il taglio piccolo, intorno ai 60-70 metri quadri (31%).

Nel Centro le due tipologie si equivalgono. Le abitazioni medio-piccole, rappresentano il 20% circa, mentre le case grandi, superiori ai 130 metri, sono il 10% circa del mercato abitativo.

Le abitazioni più piccole, monolocali inferiori ai 45-50 metri quadrati, sono maggiormente richieste nel Sud (17,3%) e meno nel Nord (9% circa).

Nei capoluoghi le case acquistate sono mediamente più piccole (-11% di superficie) che nei comuni minori della provincia,soprattutto nel Nord,dove la differenza di superficie è del 16% (mentre nel Sud,tale differenza scende al 2,5% e nel Centro si attesta sul 8% circa).

Se, ad esempio, una casa grande acquistata in una città del Nord è mediamente di 170 metri quadri, diventa di 198 in provincia.

Ma,se la superficie delle case diminuisce nelle città, il prezzo, invece, aumenta del 50% mediamente, con punte massime per le città del Centro dove l’incremento supera l’80% per le tipologie più piccole,così che un appartamento di 45 metri quadri che costa mediamente 88 mila euro in provincia, in città ne costa 158 mila.

Rispetto al 2007, si nota una decrescita più accentuata delle compravendite di abitazioni medie, -15,5%, anche se nel Nord sono le case di dimensioni più ridotte, monolocali e piccole, quelle che presentano il maggior calo, -17- 18% circa, mentre le abitazioni grandi si riducono sensibilmente nel Centro, -20%.

Approfondimenti:

Leggi New complete.

Note:

Con NTN si intende il numero di transazioni per quota di proprietà oggetto della transazione. Ciò significa che, ad esempio, nel caso di tre transazioni aventi per oggetto rispettivamente 1/3, 1/3 e 1 del diritto di proprietà, il NTN è 1,66 e non 3.

Mentre con IMI si intende il rapporto tra NTN e stock di unità immobiliari; esso rappresenta un indicatore di intensità del mercato.

Annunci

gennaio: 2009
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese