Alitalia ” la grande truffa”


Cari amici se avevate dei dubbi ora potete stare tranquilli che il vero volto di questa destra è venuto fuori con l’affare Alitalia.

L’affare Alitalia è di fatto una truffa ai danni dei contribuenti, non solo si cambiano le leggi, e si fanno affari, sapendo che l’attuale governo cambierà le leggi attuali dello stato apposta per questo affare, modificando la situazione effettiva e creando delle disparità ( roba che se la raccontavi fino a ieri ti prendevano per matto o per colluso).

E’ evidente e palese, che il danno subito è enorme rispetto alla soluzione del governo Prodi.

Inoltre a livello internazionale ci ridono addosso, la stessa Air France e il suo AD Jean-Cyril Spinetta ringrazia, visto che era stato preso a calci in culo con il benestare del sindacato.

Ora Air France si vede mettere su un piatto d’argento la stessa merce, ma miracolo ( solo in Italia siamo capaci di questi miracoli) il prezzo industriale è nettamente inferiore. Il tutto come sempre è accaduto  in Italia, dove gli utili vengono privatizzati e i debiti diventano pubblici (purtroppo per noi, il vizio è quasi antropologico visto che già G.Salvemini lo evidenziava).

L’Italianità l’altra bufala degli statisti nostrani, sarà solo un ricordo di pochi giorni, visto che gli attuali capitalisti che nulla rischiano in questa operazione, venderanno subito ad Air France e in caso di rifiuto, metteranno sul mercato le proprie azioni al fine di fare “cash flow” con tanti saluti ai ben pensanti.

E come tutti sanno ormai per esperienza empirica consolidata e non opinabile, quando vendi sul mercato poco importa al venditore di quale nazionalità sia la controparte, l’importante è “vendere al meglio”.

Ora rimangono da verificare due cose :

Cosa faranno i sindacati?

Visto che la proposta del governo Prodi prevedeva 2.500/3.000 esuberi.

Mentre questa del governo Berlusconi ne prevede circa 7.000 esuberi (se va bene).

Cosa farà il PD?

Già, il PD a dalla sua le ragioni oggettive del precedente governo, una soluzione meno onerosa per lo Stato, più equa sotto l’aspetto sociale, e cosa non da poco più rispettosa del mercato visto che tutelava anche i piccoli risparmiatori (che poi sono i nostri cittadini, e molti di loro sono anche lavoratori, oppure lavoratori che entrano nel mercato finanziario tramite i fondi pensione che investono i risparmi dei lavoratori). In somma Il governo Prodi nella situazione data, aveva visto giusto con Alitalia.

Va considerando inoltre che il governo di CS ritenevano non idonea Air One di Carlo Toto come patner idoneo per Alitalia, cosa che a quanto pare è convalidata dagli attuali acquirenti visto che cercano un accordo con Air France, nonostante che nel gruppo di imprenditori ci sia anche Carlo Toto con Air One.

Ora non sarebbe carino da parte del PD tacere su questa truffa ai danni dei contribuenti Italiani, perchè si potrebbe pensar male, se si considera che nella compagine di imprenditori che vogliono fare l’affare con Alitalia, c’è un nome caro al CS “Colaninno”, perché non è detto che e tutto vada bene.

Certo è legittimo da parte di “Colaninno” & company portare avanti i loro interessi, sopratutto quando sono alla luce del sole. Sono loro che mettono i soldi, e loro hanno fatto una proposta che Berlusconi non poteva rifiutare per non perdere la faccia.

MA VA DETTO A CHIARE NOTE, CHE FORSE QUESTO AFFARE, PER CHI SI FA ALFIERE DEL LIBERO MERCATO ERA INOPPORTUTO….. visto che questa è l’ennesima porcata!!!! che tutto è, tranne che libero mercato nell’interesse del cittadino consumatore e detentore di azioni Alitalia.

Inoltre mi piacerebbe sapere chi paga il conto a Passera ( spero che non sia lo stato Italiano), perchè va detto molto onestamente, che per partorire il suo piano industriale con questa mano libera, era bravo anche il bimbo di Gigi che è al secondo anno di ragioneria e di sicuro costava molto meno…………

Approfondimenti:

I Sedici soci. (Fonte Rupubblica).

Sono sedici i primi soci che hanno sottoscritto quote paritetiche simboliche e pari a poche migliaia di euro nella società.

Si tratta di: Roberto Colaninno, attraverso Immsi, il gruppo Benetton attraverso Atlantia, il gruppo Aponte, Riva, il gruppo Fratini attraverso Fingen, i Ligresti con Fonsai, Equinox, Clessidra, il gruppo Toto, il gruppo Fossati attraverso Findim, Marcegaglia, Caltagirone Bellavista attraverso Acqua Marcia, il gruppo Gavio con Argo, Davide Maccagnani con Macca, Tronchetti Provera e la stessa Intesa Sanpaolo.

Altri Post del Circolo:

Alitalia un caso da manuale di economia.

Alitalia: Codacons soddisfatto per l’apertura dell’inchiesta da parte della Procura di Roma.

POST dalla Rete

Alitalia, la realtà come provocazione!

All’offerta per Alitalia , c’è un nano che crede di essere un gigante!

Alitalia: Ministri e sindacalisti, fanno scuola di mala economia, a spese degli Italiani

Alitalia: E’ in coma…. Ma la novità dovè!

Per non dimenticare chi ci governa:

Telecom, la grande truffa fiscale scatta una multa da 1,6 miliardi.

Annunci

agosto: 2008
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese