Flussi Migratori

Flussi migratori e globalizzazione del mercato del lavoro.

L’Europa è stata a lungo un’area esportatrice di manodopera.

Oggi è invece una meta dei flussi di migrazione: il saldo netto tra il 2001 e il 2005 è positivo per quasi 9 milioni di persone.

Questo afflusso ha determinato una crescita annua della popolazione di circa lo 0,5%, superiore a quello verificabile nello stesso periodo negli Stati Uniti (0,4%).

Secondo recenti analisi, gli immigrati in Europa sarebbero 56 milioni, circa un terzo in più dei 40,8 milioni rilevati negli Stati Uniti.

Nell’insieme dei paesi Ocse, i residenti nati all’estero sono pari al 9% della popolazione con età superiore ai 15 anni.

Si tratta di un dato medio che riassume un campo di variazione piuttosto ampio che va dal 28% dell’Australia, al 22% del Canada, al 14,5% degli Stati Uniti, al 12,5% della Germania, all’11,7% della Francia, al 9,4% del Regno Unito.

Più contenuti, secondo l’Ocse, i dati relativi a Spagna (5,5%) e Italia (4,1%).

L’immigrazione può aiutare l’Europa a contrastare la flessione del tasso di fertilità e la conseguente tendenza all’invecchiamento.

La quota della popolazione europea in età inferiore ai 25 anni era pari al 40% nel 1950, si è posizionata al 30% nel 2000 ed è destinata a scendere sotto il 25% entro il 2025.

Attualmente l’età media della popolazione del vecchio continente è di dieci anni circa superiore a quella dell’America Latina e di 20 anni a quella dell’Africa.

Le recenti fasi di allargamento dell’Unione Europea hanno aumentato la popolazione ma non contribuito a contrastare l’invecchiamento perché nei paesi di più recente adesione questo fenomeno appare anche più marcato.

Un aspetto non favorevole dei flussi migratori diretti verso l’Europa è quello del livello di qualificazione professionale.

Secondo recenti stime (8), l’85% degli emigranti a più modesta qualificazione proveniente dai paesi emergenti approda in Europa, contro il 5% che si dirige verso gli Stati Uniti.

Viceversa, il 55% degli emigranti a più elevata qualificazione sceglie gli USA contro appena il 5% che sceglie l’Unione Europea.

I lavoratori stranieri a elevata qualificazione rappresentano l’1,7% di tutti i lavoratori della Ue, contro il 9,9% dell’Australia, il 7,3% del Canada, il 3,5% degli Stati Uniti.

Nell’ambito dei flussi migratori globali, gli studenti rappresentano una componente qualitativamente importante.

Nel 2005 oltre 2,7 milioni di studenti universitari erano iscritti in università straniere (9), con un incremento del 5% rispetto all’anno precedente.

Di essi l’Italia ne accoglie meno del 2%, come la Spagna ma molto meno della Francia (8,7%), della Germania (9,5%), del Regno Unito (11,7%), degli Stati Uniti (21,6%).

Note:
8 ) Ne è autore il Centre for Migration Studies che ha sede presso la Yale University.
9) Dati tratti da Oecd, Education at a Glance, 2007.

Sito Web della UE, per L’integrazione tramite l’istruzione

Annunci

aprile: 2008
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese