Infortuni sul lavoro, diminuiscono le morti bianche: 1260 nel 2007

Infortuni e morti bianche nel 2007. Presentate oggi le prime stime dell’INAIL

Sono state 1.260 le vittime sul lavoro in Italia contro le 1.341 dell’anno precedente, per una diminuzione del 6%.

La ha reso il ministro del lavoro, Cesare Damiano, intervenendo a Torino alla presentazione delle prime stime dell’Inail su infortuni e morti bianche sul lavoro.

Gli infortuni sono scesi da 928.158 a 913.500, per un calo dell’1,5%.

I SETTORI A RISCHIO INFORTUNI IN COMPLESSO
Indici di frequenza (*)

Infortuni Complessivi
(*) Infortuni indennizzati x 1.000 addetti/anno
INAIL, esclusi i casi in itinere.
 Media ultimo triennio consolidato

Dati Inail, sono 1.130 i morti bianche nell’industria e servizi, 115 nell’agricoltura, 15 tra i dipendenti in conto Stato.

295 hanno riguardato il settore delle costruzioni, mentre sono 260 i casi in cui i decessi non sono avvenuti sul luogo di lavoro, ma sulla strada da o verso casa. “C’è un’inversione di tendenza, anche se la riduzione è ancora modesta ha commentato Damiano”, aggiungendo:

“Dobbiamo proseguire con forza sulla strada presa negli ultimi tempi per ridurre drasticamente il numero degli incidenti sul lavoro e per adeguarci a quanto ci chiede l’Unione Europea”.

“Le prime stime dell’Inail sulle morti bianche per l’anno 2007 parlano di circa 1.260 morti sul lavoro a fronte dei 1.341 dell’anno precedente. Si tratta di numeri stimati ma attendibili e semmai approssimati per eccesso”, si legge in una nota dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

L’INAIL spiega che in base ai dati attualmente disponibili e secondo calcoli statistici, gli infortuni mortali sul lavoro nel 2007 sono compresi “in un range tra 1.240 e 1.260 casi”.

La maggior parte delle “morti bianche” oltre 1.100 riguardano il settore dell’industria a dei servizi.

Casi Mortali Per Tipologia Di Avvenimento

Casi Mortali per tipologia di avvenimento

Quasi 300 persone hanno perso la vita nell’edilizia. Un quinto di questi infortuni, rileva poi l’Inail, è avvenuto nel tragitto tra casa e il luogo di lavoro.

Sempre secondo le stime, gli infortuni sono stati oltre 900.000 nel 2007. Anche qui si registra un calo rispetto al 2006, quando erano stati 928.158.

Negli ultimi cinquanta anni le morti bianche in Italia sono comunque notevolmente diminuite. Nel 1956 i morti del lavoro erano 3.900 per salire a 4.644 nel 1963, anno di massimo storico per gli infortuni mortali ma anche di forte sviluppo industriale”, precisa la nota.

Nel 1966 è iniziato invece un lento ma costante calo degli incidenti mortali e degli infortuni in genere  che nel ’56 erano stati un milione 150.354 – sul lavoro.

ALMENO UN INCIDENTE IN QUASI 8 AZIENDE SU 100

Nel 2006 “le aziende dove si è verificato almeno un incidente sono il 7,6% (280mila) del totale nazionale e appena lo 0,48% (circa 18mila aziende) quelle che hanno registrato 5 o più infortuni”, precisa la nota.

Il settore più a rischio nell’ultimo triennio risulta quello della lavorazione dei metalli, con oltre 6 infortuni su 100, anche se gli infortuni più gravi – che provocano un’invalidità permanente – sono più frequenti nell’edilizia.

Maglia nera per gli incidenti mortali, invece, al settore estrattivo, con 3,7 casi ogni 10.000 addetti sempre nell’ultimo triennio.

Il costo sociale degli infortuni sul lavoro in Italia, secondo i calcoli dell’istituto, ammonta a 45 miliardi e mezzo di euro per il 2005.

Lo scorso 6 marzo il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legislativo attuativo della legge del 2007 che riordina l’intera materia della sicurezza sui luoghi di lavoro.


Casi Mortali Per Gestione
Casi Mortali per gestione

Annunci

marzo: 2008
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Contattaci

Circolo Bientina

  • Primarie 2009

Varie Bientina

Siti di area PD

  • Area Dem

Dossier Crisi

Dossier Encicliche Sociali

    Articoli Encicliche - Eletti PD

Dossier Articoli Crisi Economica

  • Pulsante keynesiano
  • Lezioni per il futuro

Documenti Crisi Economia Circolo

  • Crisi Globale
  • Focus Economia

Festa Nazionale PD

Link Iniziative

Web TV

RSS New Wikio

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Libreria Circolo

Le Riviste Disponibili Nel Circolo

Libri Disponibili Nel Circolo

Documenti Vari

Documenti Esterni

  • Rapporti

Workig Papers

Link PD

Sito Nazionale

Gruppi Parlamentari

Unione Provinciale

Unione Regionale

Gruppi Regionali

Iniziative Locali

Link Vari Area PD

    Eletti In Toscana

Programmi

Programma PD

New Agenzie

  • New Google Birmania
      • Rasegna stampa pd
      • ANSA IT
      • ANSA Live UE
    • news google

    Sondaggi e Ricerche

    • ipr marketing

    citizen journal

    Link Vari

    Associazioni

      Osservatori

    Democratici Nel Mondo

    • Logo Democratic
    • Sito Barack Obama
    • Sito Hillary Clinton

    Iniziative Umanitarie



    Organismi – Istituti E Commissioni Di Ricerca

    • Unione Europea
    • censis
    • cnel
    • cnel commissione lavoro
    •  glocus logo
    • ISAE
    • ICE
    • Unicamere
    • logo Airi
    • Eurispes
    • Logo APAT
    • FMI
    • WTO
    • Banca Mondiale

      Commissioni

        • Logo Cefass

    Categorie

    Archivio Per Mese